Ciao, come posso aiutarti?

  • Nuovo

Kit Preparazione Pandoro 1 Kg.

25,00 €
Tasse incluse

Kit completo per preparazione Pandoro da 1 Kg.

Il kit completo per la preparazione del pandoro da 1 Kg, è composto da 1 stampo in alluminio, 1 confezione di aroma alimentare naturale gusto pandoro e 1 confezione di zucchero a velo da 400 Gr.

Tutto quello che necessita per la preparazione di un delizioso Pandoro.

Dedicato a chi ama cucinare, fare dolci e condividere emozioni. 

Quantità

  • Spese di spedizione: 6,90€
Gratis per ordini superiori a 49,90 € Spese di spedizione: 6,90€ Gratis per ordini superiori a 49,90 €
  • Ordina entro le 16.00 e te lo spediamo oggi! Ordina entro le 16.00 e te lo spediamo oggi!
  • Spedizione in 24/48 h Spedizione in 24/48 h
  • Paga Sicuro con PayPal Paga Sicuro con PayPal

IL PANDORO

Prima fase, il lievitino.

Ingredienti: - 15 g lievito di birra - 80 g di acqua tiepida - 50 g di farina manitoba - 1 cucchiaio di zucchero (circa 10 g) - 1 tuorlo.

Seconda fase.

Ingredienti: -Lievitino - 200 g di farina manitoba - 5 g lievito di birra - 40 g zucchero - 40 g burro - 3 cucchiaini d’acqua - 1 uovo.

Terza fase.

Ingredienti: - 250 g farina manitoba - 100 g zucchero - 3 uova - 1 cucchiaino di sale - Aroma pandoro - 140 g burro a temperatura ambiente per la sfogliatura.

PREPARAZIONE

1 Prima fase, il lievitino:

Unisci tutti gli ingredienti in una ciotola ed amalgama bene fino a rendere il composto liscio ed omogeneo. Coprilo con della pellicola e lascialo lievitare in un luogo tiepido; finché non sarà raddoppiato di volume.

2 Seconda fase:

Unisci al lievitino, il lievito di birra sciolto in un po’ di acqua tiepida, la farina, lo zucchero e l’uovo. Mescola tutti gli ingredienti battendo l’impasto sulla spianatoia. Unisci il burro ed impasta bene, finché non sarà ben amalgamato. Poni l’impasto in una ciotola e fai lievitare, fino a quando non sarà raddoppiato di volume.

3 Terza fase:

Una volta lievitato unisci le uova, lo zucchero, la farina, il sale e l’aroma.

Amalgama bene tutti gli ingredienti battendo l’impasto sulla spianatoia per circa 10/15 minuti. Poni l’impasto in una ciotola unta di burro e lascialo lievitare coprendolo bene per circa 1 ora o finché non raddoppia di volume. Una volta lievitato poni in frigo per circa 30/40 minuti.

4 Quarta fase, le sfogliature:

Lavora con le mani l’impasto prima di passare alla sfogliatura. A questo punto stendi la pasta formando un quadrato dove andrai a posizionare al centro il burro a pezzi.

Chiudi il tutto all’interno dei 4 lembi di pasta. Passaci sopra con il mattarello fino ad ottenere una striscia lunga che ripiegherai per 3 volte. Poni in frigo per altri 20 minuti e ripeti questa operazione per almeno 3 volte. Una volta terminata l’ultima sfogliatura con le mani unte di burro, forma una palla. Imburra lo stampo pandoro e posiziona la pasta con la parte liscia sotto lo stampo e la parte con i lembi ripiegati in alto, in modo che si vedano. Lascia lievitare fino a quando l’impasto non arriverà al bordo dello stampo. Non è possibile indicare un tempo specifico poiché dipende da tanti fattori, io, ad esempio, l’ho lasciato lievitare per una notte.

5 Quinta fase, la cottura e decorazione:

Inforna il pandoro a 170° per circa 10 minuti e poi a 160° per altri 10 minuti. Io consiglio sempre la prova dello stecchino. Sforna e lascia raffreddare. Spolverizza con dello zucchero a velo e decora a piacere.

Potrebbe anche piacerti